Product Image

NURAMINIS

MACROPOROSO

Intonaco risanante premiscelato di calce idraulica naturale, per murature umide e degradate

CE

ce3-en-459-1.gif

 

Descrizione

Malta premiscelata in polvere, per realizzare intonaci interni ed esterni altamente traspiranti, costituita da una miscela di inerti carbonatici selezionati in un arco granulometrico da 0 a 3 mm, ottenuti dalla macinazione di rocce calcaree sarde, e calce idraulica naturale bianca (NHL 3,5 per la UNI EN 459-1), dal connaturato carattere di idraulicità, ottenuta dalla calcinazione a bassa temperatura di calcari silicei bianchi, a bassissimo contenuto di sali idrosolubili.

Usi e modalità applicative

La malta Nuraminis Macroporoso grazie alle sue spiccate caratteristiche di traspirabilità e di resistenza al fenomeno della cristallizzazione salina, viene impiegata come intonaco risanante per murature umide e ricche di sali. La qualità del prodotto risulta costante, garantita da un sofisticato processo di produzione. Il prodotto si applica su superfici verticali ed orizzontali composte da pietrame misto, tufo, marne, mattoni in terra cruda e laterizi. Le murature, prima dell’applicazione del Nuraminis Macroporoso, devono essere trattate con Nuraminis Rinzaffo, oppure, se particolarmente saline, con il Consolidante Antisale della linea Restauro e Bioedilizia.
Applicare manualmente come un normale intonaco. Si consiglia di non realizzare frattazzature troppo fini per evitare di occludere le porosità superficiali. Se impastato in betoniera mescolare solo il tempo necessario affinché vi sia il completo assorbimento dell’acqua, in ogni caso non oltre due minuti. Il prodotto si applica a più riprese nel caso di forti spessori, per strati non superiori a 1,5 cm per volta, lasciando stagionare opportunamente ogni strato.

Caratteristiche

  • Tipo di malta: malta per scopi generali per intonaci interni/esterni GP EN 998-1
  • Aspetto: polvere
  • Granulometria max: 3 mm
  • Resa teorica: 14 kg/m2 per centimetro di spessore
  • Confezione: in sacchi di carta da 30 kg su bancali in legno

Principali dati tecnici

  • Acqua d’impasto: 23% circa
  • Massa volumica apparente del prodotto in polvere: 1380 kg/m3 ± 3%
  • Aria occlusa: > 20%
  • Reazione al fuoco: Classe A1
  • Assorbimento d’acqua: W0
  • Coefficiente di permeabilità al vapore acqueo: µ < 3,9
  • Resistenza a compressione a 28 gg: Categoria CSI a norma EN 998-1
  • Conducibilità termica: λ = 0,47 W/m K (valore tabulato)
  • Durabilità (gelo/disgelo): NPD

Note

Conservare in luogo asciutto e aerato.
Operare a temperature comprese tra +5°C e +35°C
Adoperare acqua pulita per l’impasto.
Il prodotto contiene tutte le materie prime opportunamente predosate, necessarie per ottenere un impasto di ottima qualità; si sconsiglia pertanto l’aggiunta di altre sostanze.

 

Voce di capitolato

Fornitura e messa in opera di intonaco da risanamento per uno spessore minimo di circa 2 cm, su pareti verticali orizzontali interne ed esterne, tirato in piano a frattazzo, con malta preconfezionata composta da una miscela di inerti carbonatici selezionati in un arco granulometrico compreso tra 0 e 3 mm, ottenuti dalla macinazione di rocce calcaree sarde, e calce idraulica naturale bianca (NHL 3,5 conforme alla UNI EN 459-1), dal connaturato carattere di idraulicità, ottenuta dalla calcinazione a bassa temperatura di calcari silicei, a bassissimo tenore di sali idrosolubili (tipo malta “Nuraminis Macroporoso”, prodotta dalla Calcidrata S.p.A.) con un coefficiente di permeabilità al vapore acqueo “μ” minore di 4; stesa ad una o più riprese, esclusi i ponteggi fissi, compresi i ponteggi provvisori e di servizio.