Product Image

CALCEM

MX 131 AR

Massetto ad asciugatura rapida

CE

 

Descrizione

Prodotto in polvere a base di cemento, premiscelato con inerti calcarei e silicei selezionati per granulometria e purezza con l’aggiunta di regolatori specifici che agiscono sui tempi di asciugatura e compensano fortemente il ritiro. Il prodotto viene utilizzato per la realizzazione di sottofondi dove devono essere ridotti i tempi di maturazione pur mantenendo elevate resistenze meccaniche.

Usi e modalità applicative

La malta può essere posata su qualsiasi supporto purché esso risulti stabile e non soggetto a risalita di umidità. Il massetto per le sue caratteristiche permette la posa di ceramiche e cotto dopo solo 12-16 ore; il prodotto è inoltre idoneo alla posa di parquets, moquettes, vinilici, gomma e pietre naturali da levigare dopo solo 7-10 gg. in quanto si raggiungono valori di umidità residua inferiore al 2,5% (valori determinati su un massetto da 4 cm di spessore, in condizioni controllate). Per realizzare massetti ancorati, verificare che il supporto sia asciutto, pulito e privo di parti friabili e incoerenti; per migliorare l’adesione al fondo applicare, fresco su fresco, una boiacca d’aggancio. Per ridurre ulteriormente il ritiro e aumentare le prestazioni statiche, inserire una rete elettrosaldata diametro 5 mm a maglia 20x20, avendo cura di mantenerla sollevata dal fondo con distanziatori, in modo che essa risulti nel terzo inferiore dello spessore da posare. La medesima operazione la si esegue nelle riprese di getto, in modo da assicurare la monoliticità del manufatto. In corrispondenza di impianti, dove lo spessore del massetto potrebbe ridursi, inserire una rete con maglia apposita. Per realizzare massetti galleggianti stendere sul supporto dei fogli di materiale impermeabile avendo cura di sovrapporre gli stessi per almeno 20 cm e di sigillarli con apposito nastro. Procedere fissando lungo le pareti perimetrali e sui pilastri un nastro di materiale comprimibile di 4-5 mm di spessore. Il prodotto può essere impastato a mano, servendosi di una impastatrice continua, o con betoniera a bicchiere stando attenti con quest’ultima che i tempi di miscelazione non superino i 3 minuti. La consistenza è del tipo terra umida. Durante le operazioni di posa compattare e livellare con apposite stagge. La finitura può essere eseguita con frattazzo o con macchina a disco rotante. Per la posa su pannelli radianti, l’eventuale additivazione con fluidificanti deve essere indicata dal produttore del pannello. Proteggere il prodotto fresco da gelo e da rapida essiccazione (correnti d’aria).

Caratteristiche

  • Tipo: materiali per massetti cementizi CT C20 F5 a norma EN 13813
  • Aspetto: polvere
  • Granulometria max: 3 mm
  • Spessore applicativo: tra 3 - 7 cm
  • Resa teorica: 17 kg/m2 per centimetro di spessore
  • Confezione: sacchi da 30 kg su pallet da 1,62 t

Principali dati tecnici

  • Acqua di impasto: 10% circa
  • Massa volumica apparente del prodotto secco: 1686 kg/m3
  • Massa volumica apparente della malta fresca: 2030 kg/m3
  • Reazione al fuoco: Classe A1fl
  • Resistenza media a compressione a 28 gg: 20 N/mm2
  • Resistenza media a flessione a 28 gg: 5 N/mm2
  • Durabilità (gelo/disgelo): NPD
  • I tempi di stagionatura indicati sono stati determinati su un campione di 4 cm di spessore, in condizioni controllate

Note

Il prodotto contiene tutte le materie prime opportunamente predosate per ottenere un impasto di ottima qualità; si sconsiglia pertanto l’aggiunta di altre sostanze. Conservare in luogo asciutto e aerato.Evitare correnti d'aria o forte irradiazione solare, nelle prime fasi di maturazione del massetto, perchè potrebbero alterare il ritiro del prodotto. I tempi di maturazione indicati, sono determinati da prove di laboratorio, in condizioni controllate, pertanto possono variare in riferimento alle condizioni di stagionatura.

 

Voce di capitolato

Fornitura e posa in opera di massetto cementizio premiscelato pronto all’uso, a rapido indurimento ed essiccazione, (tipo CALCEM MX 131 AR della CALCIDRATA S.p.A.), posa piastrelle dopo 12-16 ore, parquets dopo 10 gg. con umidità residua inferiore al 2,5%, da impastare con sola acqua, per uno spessore di .... cm. Classe CT C20 F5 per la UNI EN 13813.